WebTitan Cloud implementa il client OTG per Chromebook e l’integrazione con Azure

17/05/2021

TitanHQ pubblica la nuova release 4.16 di WebTitan Cloud.

Il servizio di web filtering “WebTitan Cloud per MSP” ora include DNS Proxy 2.06, che supporta il filtraggio degli utenti in Azure Active Directory e offre anche filtri web a livello di utente e dispositivo per i Chromebook.

L’introduzione di WebTitan OTG (on-the-go) per Chromebook offre un agente di roaming utilizzato con la piattaforma WebTitan Cloud di TitanHQ. WebTitan OTG per Chromebook è stato progettato per il settore dell’istruzione per fornire filtri web per i Chromebook, sia in sede che quando vengono portati a casa.

Funzionalità principali di WebTitan OTG per Chromebook e vantaggi dell’integrazione con Azure.

Utilizzando WebTitan OTG per Chromebook, la piattaforma WebTitan offre un modo rapido ed economico per applicare criteri di filtro ai Chromebook dal cloud e proteggere gli utenti con il supporto della conformità CIPA, Security e Safe Search enforcement.

  • Conveniente.
  • Facile da installare e gestire da remoto.
  • Rapporti completi su utenti e posizioni dei Chromebook.
  • Criteri a livello di utente.
  • Nessun hardware locale aggiuntivo richiesto.
  • Nessuna VPN o proxy lenti e costosi necessari per il filtraggio.
  • I Chromebook possono essere bloccati per evitare l’elusione.
  • Filtraggio DNS veloce, personalizzabile e accurato.

Fornendo filtri web a livello di utente e dispositivo specifici per i Chromebook, WebTitan OTG per Chromebook sarà particolarmente utile per i professionisti IT che lavorano nel settore dell’istruzione. Questo aumento dell’utilizzo dei Chromebook corrisponde a un aumento dell’attività online degli studenti.

Progettato per il settore dell’istruzione, è una soluzione di filtro di sicurezza veloce e conveniente per Chromebook che supporta la conformità CIPA. Con il filtro web dei Chromebook in atto, le scuole possono rispettare le leggi federali e statali e consentire agli studenti di esplorare Internet in sicurezza.

WebTitan Cloud 4.16 include anche DNS Proxy 2.06 che supporta il filtraggio degli utenti in Azure Active Directory. WebTitan ora supporta l’integrazione con Active Directory On-Premise e Azure AD. Nuovi servizi di Directory continueranno ad essere aggiunti, in modo che tutti i clienti possano godere dei vantaggi del filtraggio per utente e della facilità di gestione.

Secondo Ronan Kavanagh, CEO, TitanHQ “Questa nuova versione arriva dopo un primo trimestre in espansione. Il lancio di WebTitan Cloud 4.16 offre ai nostri clienti nuove funzionalità di sicurezza fenomenali. Dopo aver registrato una crescita significativa nel 2020, TitanHQ prevede che questi miglioramenti del prodotto e nuove funzionalità renderanno il 2021 un altro anno da record”.

Per i clienti di WebTitan Cloud, l’aggiornamento verrà gestito automaticamente fornendo gli ultimi aggiornamenti e fix.

Se desideri saperne di più su TitanHQ, contattaci.

Webinar - 30/11/2022, 10:30 AM

Scopri i vantaggi di una soluzione unificata di gestione degli endpoint
PUBBLICATO DA:<br>Fabrizio Bressani
PUBBLICATO DA:
Fabrizio Bressani
Managing Director, DotForce

ARTICOLI CORRELATI

8 modi per ridurre i costi IT

8 modi per ridurre i costi IT

I responsabili IT sono sempre sotto pressione per fornire prestazioni senza interruzioni al minor costo possibile. Di recente, queste pressioni sono aumentate notevolmente con l'aumento dell'inflazione in gran parte del mondo. Tutto sta diventando più costoso e molto...

Che cos’è il session hijacking e come prevenirlo?

Che cos’è il session hijacking e come prevenirlo?

I dispositivi infetti da malware possono devastare le organizzazioni, ma la minacce spesso provengono dall'esterno dell'azienda. I dispositivi non gestiti (personali o condivisi) rappresentano minacce significative quando vengono utilizzati per accedere alle...

Zeek è ora un componente di Microsoft Windows

Zeek è ora un componente di Microsoft Windows

La piattaforma di monitoraggio della sicurezza della rete open source leader a livello mondiale è ora distribuita su oltre un miliardo di endpoint globali Corelight, leader nel rilevamento e risposta di rete aperta (NDR), ha annunciato oggi l'integrazione di Zeek®, la...