SpamTitan & Office365 Advanced Threat Protection

12/07/2021
L’Advanced Threat Protection (ATP) è un tipo di soluzione di sicurezza che protegge le organizzazioni da malware e attacchi informatici complessi, che prendono di mira i dati sensibili. L’ATP difende dall’evoluzione delle tecniche e delle strategie di attacco informatico. Poiché le nuove tecniche di attacco informatico emergono costantemente, le organizzazioni non hanno la capacità di monitorare costantemente le ultime minacce emergenti, pertanto è necessaria l’ATP per bloccare attacchi informatici sofisticati noti e sconosciuti.

Come funziona la protezione avanzata dalle minacce?
La difesa ATP di SpamTitan utilizza l’apprendimento automatico bayesiano integrato e l’euristica per difendersi dalle minacce avanzate.

  • Bayesian Analysis (Analisi Bayesiana): le organizzazioni possono bloccare un’e-mail in base al suo contenuto o ai file allegati, ad esempio i messaggi che contengono frasi specifiche nell’oggetto o nel corpo. L’analisi bayesiana apprende da ogni messaggio che scansiona: più messaggi scansiona, maggiore è la sua efficacia.
  • Auto Learning (Auto Apprendimento): utilizzo dell’intelligenza artificiale per prevenire le minacce informatiche e il rilevamento di schemi di pensiero in tempo reale.
  • Heuristics (Euristica): rilevamento dei virus esaminando il codice per le proprietà sospette.

Quali sono i tipi comuni di attacchi di minacce avanzate?

Ecco alcune Advanced Threat comuni che derivano dalla mancanza di una Advanced Threat Defense, che prendono di mira gli utenti di Office365:

  • Phishing Emails: questa è l’Advanced Threat più comune per gli utenti di Microsoft Exchange/Office365 che permette di accedere a una rete interna.
  • Malware: Installazione di malware in una rete interna, una volta che l’hacker ha avuto accesso alla rete interna potrà monitorare l’attività e rubare dati.
  • Stealing Credentials: gli aggressori possono monitorare il sistema e rubare credenziali sensibili per ottenere ulteriore accesso alla rete interna.
  • Gaining Network Access: mentre un utente malintenzionato ha accesso a una rete, l’aggressore può creare un percorso di ingresso per ottenere nuovamente l’accesso alla rete compromessa (backdoor).

Che cos’è l’Advanced Threat Protection di Office365?

Office365 è diventato un obiettivo primario per ransomware e attacchi di phishing. Un recente studio di Deloitte afferma che “il 91% di tutti gli attacchi inizia con un’e-mail di phishing a una vittima ignara“.

SpamTitan si integra perfettamente con Microsoft Exchange/Office365 per fornire protezione avanzata dalle minacce alle organizzazioni da attacchi informatici sofisticati.

Nel 2016, uno studio ha rilevato che il 71,4% degli utenti aziendali di Office365 ha almeno un account compromesso ogni mese. Sebbene Office365 sia un brillante servizio di posta elettronica, manca in alcune aree come il filtro antispam, quindi è necessaria una soluzione di difesa avanzata dalle minacce come SpamTitan per difendersi dallo spam, dai criminali informatici e dalle minacce avanzate in continua evoluzione.

Come implementare un Advanced Threat Defense?

La soluzione Email Protection di SpamTitan contiene funzionalità pluripremiate per la protezione dalle minacce avanzate in Microsoft Exchange\Office365.

Funzionalità principali di SpamTitan e Advanced Threat Protection di Office365

  • Email Scanning: protezione mirata dalle minacce, scansione di ogni e-mail, allegato e URL a ogni clic per fornire una protezione avanzata dalle minacce da frodi di impersonation, ransomware, whaling, phishing e attacchi di spear-phishing.
  • Data Leak Prevention: potenti regole di Data Leak Prevention che prevengono la perdita di dati interni.
  • Sandboxing: il potente strumento di sandboxing di nuova generazione ispeziona tutti gli allegati alla ricerca di collegamenti dannosi o allegati di posta elettronica infetti. Se viene identificata un’attività dannosa, l’e-mail verrà messa in quarantena.
  • Zero-Day Threat Protection: utilizzo della tecnologia predittiva per anticipare nuovi attacchi.
  • Hosted Spam Filtering: le soluzioni di filtro antispam hosted rilevano lo spam e impediscono l’ingresso di e-mail dannose nella rete di un’organizzazione.
  • Double Antivirus Protection: SpamTitan integra BitDefender e ClamAV per proteggere i server da sofisticate informazioni sulle minacce, attacchi di phishing e minacce malware per una protezione avanzata dalle minacce.

SpamTitan integra tutte le funzionalità di Office365 che, una volta implementate permettono di avvalersi dell’Advanced Threat Technology di SpamTitan che include:

  • Un livello di protezione maggiore.
  • Un elevato catch rate dello spam.
  • Un maggiore livello di personalizzazione/granularità.
  • Migliori controlli della posta in uscita.
  • Business Continuity.

Contattaci per richiedere una demo o ottenere una licenza trial completa di SpamTitan.

PUBBLICATO DA:<br>Domenico Panetta
PUBBLICATO DA:
Domenico Panetta
Presales Technical Engineer

ARTICOLI CORRELATI

Il NIST dice no, alle credenziali compromesse

Il NIST dice no, alle credenziali compromesse

Governi e aziende, stanno riconoscendo quanto siano vulnerabili i loro cittadini e dipendenti agli attacchi informatici e stanno iniziando a essere coinvolti, negli Stati Uniti, infatti, il National Institute of Standards and Technology (NIST) ha pubblicato la Digital...