Rapid7 acquisisce IntSights, leader nell’intelligence sulle minacce

02/08/2021

IntSights, soluzione di cyber Intelligence che offre il rilevamento delle minacce esterne cloud-native best-in-class per estendere ulteriormente la piattaforma di operazioni di sicurezza leader del settore di Rapid7, fornendo ai clienti rilevamento, automazione e risoluzione delle minacce interne ed esterne end-to-end. Le nuove funzionalità combinate miglioreranno l’offerta di rilevamento e risposta estesa (XDR) best-in-class di Rapid7, nativa per il cloud, consentendo un maggiore rapporto segnale-rumore, rilevamento tempestivo delle minacce e risposta accelerata.

Boston, MA — 19 luglio 2021
Rapid7, Inc. (NASDAQ: RPD), fornitore leader di analisi e automazione della sicurezza, ha annunciato oggi di aver acquisito IntSights Cyber ​​Intelligence Ltd., leader nell’intelligence contestualizzata sulle minacce esterne e nella risoluzione proattiva delle minacce. Secondo i termini dell’accordo, Rapid7 pagherà circa 335 milioni di dollari in contanti e azioni per acquisire IntSights, soggetti a modifiche.

Con la trasformazione digitale, la superficie di attacco è aumentata in modo esponenziale, rendendo imperativo per i team di sicurezza il rilevamento tempestivo e contestualizzato delle minacce nei loro ambienti interni ed esterni. Tuttavia, la maggior parte dei team di sicurezza ha risorse insufficienti e sovraccarico, inondata da una marea di dati dal proprio ambiente e lotta per identificare ciò che richiede un’azione immediata.

Con l’acquisizione di IntSights, Rapid7 unirà la sua intelligence sulle minacce infusa dalla comunità e la profonda comprensione degli ambienti dei clienti con le capacità di intelligence sulle minacce esterne di IntSights. Questa combinazione ha lo scopo di fornire ai clienti una visione unificata delle minacce, monitoraggio della superficie di attacco, approfondimenti rilevanti e mitigazione proattiva delle minacce per le organizzazioni di qualsiasi dimensione o livello di maturità della sicurezza. Questa acquisizione migliora anche l’offerta di rilevamento e risposta estesa (XDR) cloud-native leader di Rapid7, InsightIDR, consentendo avvisi di alta qualità e alta fedeltà per garantire operazioni di sicurezza efficienti, rilevamento tempestivo delle minacce e tempi di risposta accelerati.

IntSights consente alle organizzazioni di ottenere tutti i vantaggi di un programma di intelligence sulle minacce, indipendentemente dall’ambito o dalla complessità, riducendo inoltre in modo significativo il carico di lavoro sui team di sicurezza. A differenza di molti altri strumenti di intelligence sulle minacce presenti oggi sul mercato, IntSights è in grado di promuovere la produttività e i risultati di cui i team operativi di sicurezza di oggi hanno bisogno fornendo una copertura continua per le minacce esterne, dall’identificazione alla mitigazione fino alla risoluzione.

Insight Platform di Rapid7 è una delle piattaforme per le operazioni di sicurezza più complete oggi sul mercato, con un’ampia gamma di funzionalità all’avanguardia per rilevamento e risposta, gestione delle vulnerabilità, sicurezza del cloud, sicurezza delle applicazioni, orchestrazione e automazione della sicurezza. Oltre a potenziare la propria offerta XDR e a vendere un’offerta standalone di intelligence sulle minacce, l’azienda intende portare le funzionalità di intelligence sulle minacce esterne di IntSights nella sua piattaforma per sbloccare più rapidamente l’identificazione e la risoluzione delle minacce nell’intero portafoglio di soluzioni dell’azienda.

Foros ha agito in qualità di advisor finanziario di Rapid7.

 

Citazioni

“Oggi la sicurezza informatica è una battaglia asimmetrica e le probabilità favoriscono costantemente gli aggressori”, ha affermato Corey Thomas, presidente e CEO di Rapid7. “Sia IntSights che Rapid7 hanno la convinzione condivisa che le organizzazioni avranno successo solo quando avranno una visione unificata delle minacce interne ed esterne, completa di intelligence contestualizzata e mitigazione automatizzata delle minacce che consentirà ai team di sicurezza di concentrarsi sulle minacce più critiche. Non vediamo l’ora di lavorare con IntSights per rendere questa visione una realtà per i nostri clienti”.

“Oggi non mancano le informazioni di intelligence sulle minacce disponibili, ma molte di esse mancano di contesto, creando troppo rumore di allerta e lavoro aggiuntivo per i team di sicurezza già sovraccarichi”, ha affermato Richard Perkett, vicepresidente senior del rilevamento e della risposta presso Rapid7. “Integrando Le capacità di intelligence sulle minacce esterne di IntSights nella soluzione XDR di Rapid7, InsightIDR, prevediamo di fornire ai team di sicurezza visibilità e rilevamento ampliati delle minacce interne ed esterne nei loro ambienti tradizionali e moderni, consentendo loro di orientarsi rapidamente nelle indagini, nella ricerca delle minacce e nell’automazione del contenimento. all’interno di un’esperienza unificata.”

“Abbiamo fondato IntSights per rendere l’intelligence sulle minacce immediatamente accessibile e utilizzabile per le organizzazioni di qualsiasi tipo o dimensione”, ha affermato Guy Nizan, co-fondatore e CEO di IntSights. “Siamo entusiasti di unirci a Rapid7 per continuare questa missione e portare le nostre capacità di intelligence sulle minacce a un numero ancora maggiore di clienti”.

“Con la superficie di attacco tentacolare di oggi e il livello di sofisticatezza degli attori delle minacce, non posso sopravvalutare l’importanza di un solido programma di intelligence sulle minacce”, ha commentato Jon Oltsik, analista principale senior e membro dell’Enterprise Strategy Group (ESG). “Le minacce possono provenire da qualsiasi luogo, motivo per cui è imperativo avere visibilità nel panorama delle minacce interne ed esterne. Con l’acquisizione di IntSights, Rapid7 è in una buona posizione per colmare il divario di intelligence sulle minacce, offrendo ai clienti la possibilità di identificare le minacce reali in anticipo, accelerare la risposta e automatizzare la risoluzione”.

 

Risultati preliminari del secondo trimestre 2021

Rapid7 ha anche fornito una stima preliminare dei risultati Annualized Recurring Revenue (ARR) per il secondo trimestre conclusosi il 30 giugno 2021. Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, Rapid7 prevede che l’ARR chiuderà il secondo trimestre 2021 a circa $ 489 milioni, o una crescita del 29% rispetto all’anno precedente. -anno. Inoltre, Rapid7 prevede che i ricavi e le entrate non GAAP derivanti dalle operazioni per il secondo trimestre 2021 supereranno la fascia alta delle precedenti indicazioni di Rapid7 fornite il 6 maggio 2021. La società discuterà i risultati finanziari completi durante la teleconferenza sugli utili del secondo trimestre il 4 agosto 2021.

Leggi qui per saperne di più su questa acquisizione.

Foto di Green Pass digitali e stampati fornite dai venditori ai loro acquirenti.

PUBBLICATO DA:<br>Domenico Panetta
PUBBLICATO DA:
Domenico Panetta
Presales Technical Engineer

ARTICOLI CORRELATI

Netwrix acquisisce PolicyPak, sicurezza ai desktop

Netwrix acquisisce PolicyPak, sicurezza ai desktop

I Clienti PolicyPak avranno accesso al portafoglio Netwrix di soluzioni di sicurezza e conformità, per identificare e mitigare i rischi per la sicurezza dei dati Netwrix acquisisce PolicyPak, produttore di software che aiuta le organizzazioni di tutte le dimensioni a...